SaluteMarketing

Fidelizzare un cliente: lo stai facendo bene.

Ieri mi è capitata una cosa – piccola in verità, come tutto ciò che spesso scatena riflessioni importanti – che mi ha fatto pensare a come possa essere semplice conquistare la fiducia di un nuovo cliente.

A volte, basta mettersi in gioco per primi.

Dovendo spedire alcune raccomandate (sì, nel 2018 c’è ancora chi non accetta la PEC) sono andato a comprare un pacco di buste da lettere per una spesa totale di 2 euro.

Nel mio portafogli ce n’erano invece 50.00, perché i bancomat a quanto pare ignorano l’esistenza delle banconote di taglio inferiore.

Quando li ho mostrati alla ragazza dietro la cassa ha fatto una faccia da “ti prego non farmi questo”.

Io le ho detto che potevo provare a farmeli cambiare in qualche negozio dei dintorni, o tornare in ufficio per scroccare monete a qualche collega.

La sua risposta è stata diversa.

Mi ha detto: “prendi le buste, i soldi me li porti poi; siamo aperti fino alle 17″.

Non mi aveva mai visto, e c’era un’ottima possibilità che non mi rivedesse mai più.

Quindi perché rischiare?

Non so se abbia fatto questo ragionamento coscientemente, o se invece fosse solo una brava persona e io non avessi l’aria dello scroccone.

Ma ha “scommesso” 2 euro per venire incontro alle mie esigenze (quella di spedire le raccomandate prima che chiudesse l’ufficio postale e quella di non andare in giro come un’anima del purgatorio per chiedere che mi spezzassero 50 euro).

Se fosse andata male, e io fossi sparito senza più farmi rivedere per quei lidi, avrebbe perso 2 euro. Ma – nell’ipotesi che io fossi una persona onesta, quale sono – avrebbe certamente fatto colpo, con quest’atto di fiducia su un cliente.

Risultato? La prossima volta che dovrò fare spese di cartoleria, so dove avrò piacere di andare.

Come in tutte le storie c’è la morale.

Andare incontro ai propri utenti o pazienti è importante. Riuscire a metterli a proprio agio con un gesto anche piccolo ma cortese, aiutarli il più possibile riconoscendo le loro esigenze, è un investimento autentico; spesso migliore di qualsiasi sponsorizzata su Facebook.

Stiamo solleticando il naso di quella persona perché diventi uno sneezer, e starnutisca a nostro favore.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *